Cosa è il potere.

Ne esistono di tanti tipi diversi tutti pronti per essere reclamati.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Il potere è una parola, fa riferimento a tutte quelle cose che si possono fare e che non si possono fare. La dimensione del proprio potere personale è una dimensione interessantissima da sottoporre ad un’attenta e scrupolosa analisi.

Il potere è qualcosa di sottile, è la presenza di una certa quota di energia e di informazioni mischiate insieme che permettono come di girare una chiave e mettere in moto un qualcosa, che senza l’energia e le informazioni resta fermo.

Il potere è il grado di influenza che un’essere umano può avere su qualcosa, principalmente se stesso.

Un mago ha tanto potere, è uno che “può” trasformare una persona in un maialetto. Può farlo. Come qui non ci interessa ma ci basti sapere che Può, perchè di lavoro il mago si occupa di radunare potere, ossia energia e informazioni necessari a fare gli incantamenti che vuole poter fare.

Una persona depressa non si può alzare dal letto. Per quanto questa affermazione risulti falsa, in realtà è vera, una persona depressa che sente di non “potere” alzarsi dal letto, non ha accesso alle informazioni e all’energia necessaria per farlo.

Il potere è qualcosa che è legato alla percezione, lo si percepisce e quando ci si riesce, lo si riesce ad usare, se non lo si percepisce, non lo si riesce ad usare. Ne risulta che la percezione è il luogo dove andare alla ricerca del potere, ma cosa è la percezione?

La percezione è il risultato dell’assemblaggio di dati sensoriali e interpretativi che da vita all’esperienza, è ciò che la consapevolezza fa, la consapevolezza permette la percezione. Mediante lo sviluppo di abilità nel manovrare i centri della percezione, è possibile migliorare la propria abilità nell’amministrare il potere, qualsiasi tipo di potere.

Il potere tutta via inebria la mente degli stolti, una volta che uno apprende a come generarlo, se indulge nella brama, rischia di prendere una strada che lo trasforma in una creatura oscura, che influenza tutto attorno a se, senza lasciare liberi gli altri, chi non lascia liberi gli altri è il primo a rinchiudere se stesso dentro una prigione invisibile, che risulterà visibile solo quando è troppo tardi.

Il potere è una materia interessante da studiare.

L’essere umano ha tanto potere potenziale, in questa sezione mi occupo di scrivere quello che l’essere umano comune crede di non poter fare ma che potrebbe fare e anche quello che crede di poter fare, ma che non dovrebbe fare.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *