I 5 Olam o mondi disponibili

Esistono 5 dimensioni, in questa lezione le prendiamo in esame tutte
LEZIONE 4
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Nella cultura metafisica si apprende un concetto molto importante, ossia che non esiste solo un mondo fisico, ma esiste un mondo astrale, uno mentale ed uno causale, a volte la lista prosegue immaginando mondi ancora superiori a questi.

Nella visione Kabbalistica:

  • il mondo fisico si chiama Assià
  • quello astrale Yetzirah
  • quello mentale Briah
  • quello causale Atzilut.

In ognuno di questi mondi, noi abbiamo la possibilità di prendere corpo, di auto-determinarci, di crescere ed evolvere spiritualmente.

Il corpo è qualcosa che usi per muoverti nel mondo.

Una persona normale che vive nel livello più basso è una persona che non si cura di cambiare le sue emozioni, i suoi pensieri, la sua volontà, per questo vive immersa in un mondo dove semplicemente rimbalza di qua e di la reagendo con tutto quello che c’è.

Quello che accade, è sempre il risultato delle emozioni che danno origine alle reazioni e ai comportamenti, queste reazioni sono prodotte dai pensieri, ei pensieri sono prodotti da degli agenti di causa, fino a che non diveniamo consapevoli di tutte e 4 le nostre parti, in quei mondi superiori è difficile muoversi.

Assiah è il mondo dove tutto si attua, ciò che si attua è ciò che si in Yetzirah prende forma, Ciò che prende forma viene creato in Briah, ciò che viene creato viene voluto in Atziluth.

Esiste un quinto mondo che si chiama Adam Kadmon, e rappresenta l’uomo che è riuscito a raggiungere la corporeità in tutti i 4 mondi sottostanti ed è andato oltre, ritornato quindi ad essere un’essere umano come il divino lo aveva concepito per essere.

 

Articolo in fase di ampliamento.

 

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *