Obiettivi del lavoro

Cosa si cerca di perseguire.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

L’obiettivo della pulizia dell’aura è liberare energia, rendere disponibile energia.

Ogni cambiamento richiede una certa quota di energia libera, se l’energia è intrappolata dentro schemi vibratori disfunzionali, datati, ormai non più di alcuna utilità cambiare è difficile, occorre mantenere vivo l’accesso alla lezione appresa per mezzo di tali esperienze e rimuovere la carica che mantiene tali strutture vibratorie capaci di influenzare ogni nostro pensiero, emozione, comportamento, scelta.

Questo è l’obiettivo principale, ma per comprenderne la portata occorre ampliare l’orizzonte.

Noi esseri umani nasciamo come fogli bianchi, tutto quello che sappiamo e che sappiamo fare, dentro e fuori lo abbiamo imparato, appreso. Certe cose a volte sembra quasi impossibile dimenticarsele, ma questo solo perché la mente razionale della persona comune e non addestrata non ha facile accesso al suo inconscio, non può lavorarci insieme e spesso oltre a non sapere che sia possibile farlo, non ha nemmeno l’interesse.

Comprendere che l’essere umano è un’essere luminoso e percettivo capace di diventare qualsiasi cosa voglia diventare, è importante, molto importante. A disposizione dell’essere umano non ci sono soltanto relazioni sentimentali, oggetti, vacanze e carriera. Un’essere umano se si impegna, ha la capacità di superare dei varchi che conducono ad esperienze che non si possono descrivere a parole, che ridisegnano completamente la misura di ciò che è importante  perseguire nella vita. Queste possibilità si attivano solo in quelle persone che si occupano rigorosamente di liberare energia disponibile ed impiegarla nell’esplorazione dell’ignoto.

Quindi questo lavoro ha anche come obiettivo quello di fornire degli strumenti a tutti coloro che hanno il desiderio di scendere nella tana del bianconiglio e vedere quanto è profonda.

Matrix è un sistema e questo sistema ti da una forma, mediante l’esercizio di un influenza coercitiva potentissima, riesce a ridurre allo 0,1% il range di possibilità che tu puoi percepire e sperimentare, quella che tu consideri la realtà, tutto quello che pensi di conoscere e che sembra già infinitamente grande sta dentro quel 0,1%, occuparsi della destrutturazione di tutto quello che ci mantiene fissi dentro questa porzione della realtà è uno degli obiettivi di questo lavoro.

Più generalmente gli altri obiettivi di questo lavoro sono quelli di:

  • promuovere l’auto-guarigione a livello psichico e fisico.
  • liberare la persona dall’eccessivo predominio dei suoi processi razionali
  • estendere l’orizzonte del percepibile
  • incarnare l’anima nella vita di tutti i giorni
  • aumentare il livello generale di consapevolezza e attenzione
  • aumentare il grado di potere personale e la fluidità
  • incrementare l’insorgere spontaneo di intuizioni sincroniche
  • e molto altro…

Chi ha desiderio di sperimentare questo lavoro trova maggiori informazioni esplorando bene il menu.